Pomodori secchi

Pomodori secchi

Pomodori secchi come prepararli, al sole o al forno, ecco trucchi e richette.

I pomodori secchi, al sole o al forno, l’importante è che siano fatti in casa. Oggi ti sveliamo tutti i trucchi e le ricette da preparare con questo gustoso prodotto.

La procedura per essiccare i pomodori è una delle cose più tradizionali che ci sia in Puglia.

 

Ingredienti:

Pomodori San Marzano (sono quelli grandi, lunghi);

Sale fino;

Aceto di vino bianco o di mele;

tanto sole  😁.

 

Ricevi coupon di Benvenuto

Come preparare i Pomodori secchi

Prendi i pomodori san marzano e tagliali tre, mi raccomando nel tagliarli orizzontalmente (dalla parte lunga), se sono piccoli puoi anche tagliarli in due.

Una volta tagliati, posizionali su una rete al sole. Cospargili di sale fino e aceto.

Finito questo processo, lasciali asciugare al sole per 3/4 giorni, a seconda della temperatura e del periodo.

Se la sera c’è umidità conviene entrarli in casa per poi riportarli fuori il giorno dopo.

Controlla se sono secchi nella parte superiore puoi girarli e cospargerli nuovamente di sale e aceto.

Continua con questo procedimento per più giorni, finché non vedrai i primi pomodori già secchi. A questo punto potrai raccoglili.

Una volta essiccati i pomodori secchi vanno immersi in una bacinella d’acqua e sciacquati velocemente, per qualche secondo. Questo procedimento serve solo per eliminare residui di sporco o di polvere. Per cui deve essere davvero rapido per evitare che il pomodoro vada in ammollo.
Terminata questa operazione prendi i pomodori con entrambe le mani, dovrai scolarli e metterli in uno scolapasta.
A questo punto prendi i pomodori e mettili su una tovaglia, avendo cura di stenderli per bene. Quest’operazione serve per asciugarli definitivamente. Dopo qualche minuto, non appena noterai che sono asciutti, girali dall’altro lato.

Come preparare i Pomodori secchi al forno

La stagione estiva è finita? O non hai il tempo per l’essiccazione dei pomodori al sole?

Non preoccuparti, puoi essiccare i pomodori direttamente nel forno.

Segui la procedura come prima, taglia i pomodori, metti su una teglia e cospargi di sale e aceto. Inforna i pomodori per circa 3/4 ore. Ricorda di girare i pomodori se non risultano secchi da uno dei due lati.

A questo punto puoi sfornarli e procedere con lavaggio e asciugatura.

 

Ricevi coupon di Benvenuto

Come cucinare o conservare i Pomodori secchi – Ricette e tradizioni

I Pomodori secchi sono davvero un prodotto utilizzabile per qualsiasi ricetta. Puoi usarli con la pasta, ci puoi preparare un ottimo pesto, puoi usarli con la polenta, con il risotto, con l’insalata, oppure puoi semplicemente mangiarli con un panino, o ancora puoi farli ripieni al forno. Ricorda che il top è usarli come antipasto, o con un cous cous Pugliese (Friscous).

Noi oggi ti diamo due spunti tipici della tradizione del Pomodoro secco Pugliese:

Pomodori secchi sott’olio;

Frisella con pomodori secchi e capperi;

 

Abbinamenti consigliati:

Se utilizzi i pomodori secchi come antipasto, con alici o altri frutti di mare in generale, consigliamo di abbinare un buon spumante brut, per eliminare quel contrasto con l’acidità del limone. Ricordiamo che con piatti troppo aciduli è meglio evitare qualsiasi tipologia di vino. Se li usi come antipasto freddo, puoi abbinarci un vino bianco giovane, leggermente profumato, secco e fresco, che si sappia far bere.

Se scegli di accompagnare dei salumi con i pomodori secchi, prediligi un buon rosato Pugliese.

Fai lo stesso se opti per un primo, come una pasta con pomodori secchi, cerca di accompagnare con un buon rosato.

 

Ho bisogno di conoscere la storia di un alimento. Devo sapere da dove viene. Devo immaginarmi le mani che hanno coltivato, lavorato e cotto ciò che mangio.
(Carlo Petrini)

 

Pomodori secchi in vendita online su ApulEat.it:
Come cucinare i pomodori secchi Pugliesi:
Abbinamenti:

 

Ricevi coupon di Benvenuto